L'esperto Semalt spiega le cose che potresti fare di sbagliato nell'automazione del marketing

L'automazione del marketing è il processo di automazione delle azioni di marketing utilizzando strumenti di comunicazione e software specifici. L'automazione del marketing aiuta a ordinare azioni ricorrenti, segmentazione del mercato e misurare continuamente il successo delle azioni attuali.

L'esperto di Semalt Digital Services, Oliver King spiega come eseguire correttamente l'automazione del marketing, evitando i seguenti errori.

1. Concentrarsi principalmente sulle e-mail

Il primo errore che i marketer commettono di solito è pensare che le azioni di marketing ricorrenti debbano riguardare solo le comunicazioni via e-mail. Sono utili all'inizio. In generale, l'automazione del marketing funge da eccellente strategia di follow-up. Tuttavia, esistono altri canali di marketing come il content marketing e i social media. Conoscendo il comportamento degli utenti e il contenuto preferito, è possibile creare notifiche automatiche, e-mail o messaggi che li indirizzano a contenuti correlati che potrebbero interessarli. Concentrarsi solo sulle e-mail limita l'acquisizione dei clienti poiché la maggior parte degli spettatori cercherà probabilmente contenuti e la presenza dell'azienda su tutto il Web.

2. Personalizzazione permanente

La personalizzazione è importante in quanto l'invio di contenuti monotoni a chiunque nell'elenco dei contatti potrebbe danneggiare l'azienda. I clienti devono sentirsi speciali, quindi inviare loro messaggi simili non aiuta a raggiungere questo obiettivo. La personalizzazione richiede ricerca e determinazione di particolari preferenze dei clienti. Dopo aver effettuato la ricerca, razionalizzare il contenuto con quello. Col passare del tempo, si può scegliere di approfondire ulteriormente le offerte di servizi.

3. Considerare il visitatore come un lead

A volte, non tutti corrispondono ai servizi offerti da un'azienda. L'automazione del marketing aiuta il team a capire i potenziali clienti utilizzando varie strategie. Identifica con chi l'azienda dovrebbe comunicare e anche quelle che valgono l'investimento. Un'azienda non dovrebbe integrare i clienti e i visitatori del sito che non fungono da lead validi nella sua strategia di sviluppo aziendale.

4. Non misurare le tue azioni

L'automazione del marketing aiuta sicuramente a risparmiare tempo su azioni ripetitive. Presenta anche opportunità a cui un imprenditore non può aver pensato inizialmente. È prudente passare un po 'di tempo a rivedere le sue prestazioni per scoprire le funzionalità che funzionano e quelle che non lo sono. Dopo aver scoperto possibili difetti nell'automazione del marketing, capire come e perché accadono porta allo sviluppo di un piano d'azione. L'implementazione di una soluzione di automazione del marketing e l'assunzione del completamento del lavoro è un'attività rischiosa.

5. Essere troppo aggressivi

È facile utilizzare uno strumento di automazione del marketing se le informazioni sono prontamente disponibili. Tuttavia, è possibile diventare molto aggressivi nella campagna come inviare troppe notifiche o vendere in eccesso al business. Tale comportamento crea reazioni negative con il pubblico, al punto da danneggiare la reputazione del marchio. L'automazione del marketing ha lo scopo di creare contatti e non spaventarli. È indispensabile che un proprietario regoli il volume e la frequenza dei contenuti forniti.